Ecografia tiroidea con color-doppler

 

Ecografia tiroidea

Ecografia tiroidea con color-doppler

 

 

 

L’ecografia è il metodo più sensibile disponibile per individuare i noduli tiroidei, misurarne le dimensioni, studiarne la struttura e descriverne posizione, forma, margini e contenuto. Questa metodica permette anche di valutare, in maniera non invasiva e senza rischi per il paziente, eventuali alterazioni diffuse della ghiandola tiroidea. La valutazione color Doppler consente poi di studiare la vascolarizzazione delle singole lesioni e della ghiandola in toto.

L’esame ecografico non è raccomandato come test di screening nella popolazione generale o in pazienti con tiroide normale alla palpazione e basso rischio clinico di patologia tiroidea.

La valutazione ecografica è raccomandata per i pazienti a rischio per noduli tiroidei, per i pazienti con noduli tiroidei palpabili o gozzo e per i pazienti con linfoadenopatia laterocervicale sospetta per una lesione maligna.